MotoGP 2021: niente test a Sepang, sessione doppia in Qatar

Da un recente incontro tra Dorna e i rappresentati dei Team MotoGP si è trovato un accordo per recuperare i test persi di Sepang. Vengono inserite in calendario nuove date per dei test che si svolgeranno a Losail a marzo

1/23

Solo di qualche giorno fa la notizia che i test della MotoGP 2021 di Sepang sono stati cancellati per via della pandemia di Coronavirus. Questo perché il Covid-19 ancora circolante, e i conseguenti blocchi e complicazioni, hanno reso impossibile il normale svolgimento dell’evento che avrebbe segnato il via della stagione 2021. Cancellati quindi sia lo Shakedown Test sia il Test ufficiale, che si sarebbero dovuti svolgere a febbraio (14-16 e 19-21) sul Circuito Internazionale di Sepang, in Malesia.

Da un recente incontro tra Dorna e i rappresentati dei Team MotoGP si è trovato un accordo per recuperare i test persi. Vengono così inserite in calendario nuove date per dei test che si svolgeranno a Losail a marzo.

Ai test già in programma, dal 10 al 12 marzo, saranno aggiunte altre tre giornate. La prima dedicata allo shakedown e aperta solo ai rookie e ai collaudatori, più altre due di veri e propri test aperte anche ai piloti ufficiali. Questo il nuovo programma per l’avvio della stagione MotoGP 2021:

  • 3 - 4 marzo: allestimento box
    5 marzo: Shakedown test – solo rookie e collaudatori
    6 - 7 marzo: Test ufficiali
    10 - 12 marzo: Test ufficiali

Al momento le altre date del calendario 2021 restano invariate e tutti i GP confermati, con il GP inaugurale della stagione, che si terrà (o forse sarebbe meglio dire, dovrebbe tenersi) sempre in Qatar, a Losail, il 28 marzo.

1/22

Test MotoGP Qatar 2020 - Joan Mir

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli