Una BMW R 1250 GS Adventure che NON si può usare se piove

Per questa BMW R 1250 GS tutto è stato costruito artigianalmente: telaio, motore, sovrastrutture e persino l’impianto frenante. La moto in questione, però, non può essere utilizzata tutti i giorni...

1/9

Sognare non costa nulla, ma i sogni un prezzo ce l’hanno eccome! E chi sogna di mettersi alla guida di una moderna moto top di gamma dev’essere pronto a staccare un bell’assegno. A meno che… non sia un tipo fantasioso e amante del bricolage! Qualche mese fa vi abbiamo parlato di quel ragazzo vietnamita che aveva deciso di costruirsi una BMW S 1000 RR direttamente nel box di casa utilizzando… del cartone! Ora, con la stessa tecnica, c’è un altro ragazzo che si è costruito in garage la propria BMW R 1250 GS Adventure!

A differenza della S 1000 RR “Vietnam Edition”, che sfruttava telaio e motore di un Honda Supra Fit (o Wave 100, con monocilindrico 4T di 97 cc in grado di erogare 7 CV di potenza), per questa R 1250 GS tutto è stato costruito artigianalmente. Il telaio con dei tubi di ferro, e tutto il resto con del cartone. Boxer compreso! Ogni dettaglio, anche il più piccolo particolare tecnico, è stato riprodotto alla perfezione: le alette di raffreddamento del motore, il doppio faro anteriore, i paramani, il cupolino, i parafanghi, gli specchietti, il serbatoio… ma anche componenti fondamentali come i dischi e le pinze freno! Una volta terminato il design, tutte le varie parti della moto sono state fissate tra loro e al telaio usando colla e tanto nastro adesivo di carta. Per la colorazione è stata scelta di lasciare il “cartone a vista”. Dopo giorni di lavoro al ragazzo non resta che salire in sella, sperando... che non si metta a piovere!

1/8

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA