Vittoria in tribunale per Lorenzo: non ha evaso il Fisco

L’ex pilota, sul quale era stata aperta un'inchiesta da parte del Fisco spagnolo per evasione fiscale, ha vinto in tribunale e non dovrà pagare alcuna multa

1/105

Jorge Lorenzo 

Alcuni mesi fa Jorge Lorenzo era stato accusato di evasione fiscale. A mettere la lente d'ingrandimento sui conti del maiorchino era stato il Fisco spagnolo, che aveva aperto un inchiesta in seguito allo spostamento da parte dell'ex-pilota di ingenti somme su conti off-shore.

La notizia era stata subito smentita da JL, che ora può contare anche sulla vittoria in tribunale per far valere la propria buona fede. Nessuna multa da versare (erano previsti 35 milioni di euro di ammenda), dunque, anche grazie alla decisione della TEAC (Corte Centrale Economica Amministrativa), che ha definito "incoerente" la richiesta da parte del Fisco in quanto Lorenzo non era residente, a fini fiscali, in Spagna nel periodo incriminato.

1/2

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA